Donna sola malata di sesso cerca uomini per trombare

Più che donna mi definirei un diavolo del sesso

sono io nudaCiao dolcezza che stai leggendo le mie parole! Non guardare il mio aspetto fisico perché sono consapevole di apparire come un angioletto ma ti assicuro che non lo sono, anzi potrei paragonarmi ad un diavolo del sesso. Pratico sesso da quando avevo appena 14 anni e ti giuro che ho provato posizioni di tutti i tipi e il Kamasutra mi fa un baffo. Forse sono ninfomane, non saprei ma mi piace cavalcare un uomo come una valchiria, mi piace succhiare quegli uccelli nodosi e amo sentirli gonfiare nella mia bocca perché devi sapere che sono bravissima a fare giochetti di lingua che farebbero impazzire anche il più freddo degli uomini. Sono molto esigente lo so, non mi piacciono i rapporti stabili, amo cambiare e provare situazioni nuove. Credo che nella vita ci sia sempre da imparare ed apprendere qualcosa, soprattutto in fatto di erotismo.
Ho sempre pensato che la nostra esistenza è difficile, problematica e colma di episodi spiacevoli e allora perché dovrei privarmi di una cosa che adoro? Non ho tabù, non mi scandalizzo dinanzi a nessuna proposta anzi, proponi tu se hai qualche idea perversa che ti balena per la mente.

Ti racconto qualche mio giochino erotico

Potrei addirittura scrivere un libro se dovessi raccontare per filo e per segno le mie storie di sesso ma ti racconterò le più salienti, quelle che ritengo siano di vertiginosa libidine.
Ho fatto sesso in tre in una cabina di un lido balneare, in uno spazio ristretto dove due uomini mi hanno preso all’unisono, uno su di me mi ha penetrato la figa e mi stringeva i capezzoli e l’altro invece, mi ha quasi sfondato il buco del culo con la sua verga grossa e nodosa. Ho goduto molto quella volta perché i miei due amici si sono scambiati di ruolo diverse volte ed ho potuto confrontare la loro abilità. Alla fine mi hanno messa a testa in giù e mentre uno mi leccava la fighetta, l’altro mi ha fatto quasi svenire dal piacere mentre mi stringeva i capezzoli con delle mollettine di ferro.
Una volta ho conosciuto un tipo virile al massimo che mi ha proposto di giocare al dottore e all’ammalato. Esperienza stupenda! Prima mi ha classificata come pazza e poi per non farmi andare in escandescenza, mi ha legata al letto con dei pezzi di corda. Ero sotto il suo diretto controllo capisci? Ha fatto cose indicibili sul mio corpo ed io godevo come una bestia in calore.
Mi ha lasciato cadere della cera di candela sul seno e sulla pancia e mentre io ero immobilizzata, mi ha piantato un vibratore nel culo e lo ha messo in moto.
Molto lentamente mi ha insaponata e mi ha depilata. Solo alla fine del suo gioco erotico mi ha penetrata ma io avevo già goduto tre volte.
Ti piacerebbe inventare un gioco per me?

Voglio uomini che non abbiano tabù

Se per caso sei uno di quei tipi timidi e forse ancorato a rimanenze di educazione familiare sbagliata, allora non fai per me! Mi piacciono uomini senza tabù, senza nessun tipo di reticenza e freni inibitori anzi se hai in mente situazioni perverse, posizioni strane da propormi, fatti avanti perché io amo le circostanze conturbanti, quelle che provocano piacere intenso e portano la brama sessuale alle stelle. Sono propensa a tutto ciò che mi provocherà orgasmi di eccezionale entità e ti assicuro che non sono da meno. Fare sesso è un’arte che ho nel DNA, mi piace e so come agire. Fatti avanti se pensi di essere l’uomo che desidero per placare le mie voglie.

Mi puoi trovare su Sextory.net

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *